Cultura
21.03.2020

Riscoprire il cinema ticinese ai tempi del Coronavirus

Alla riscoperta dei film svizzeri

La nuova stagione di filmo è online e disponibile in streaming su Teleclub on Demand, AppleTV, UPC onDemand, Sky e Cinefile.

San Gottardo Trailer  Regia Villi Hermann

Antonio Mariotti in merito a „San Gottardo“

L’apertura di AlpTransit ha dimostrato ancora una volta che il San Gottardo è il cuore della Svizzera e il cuore d’Europa. Con “San Gottardo”, il regista Villi Hermann (di padre lucernese e madre ticinese) mette in relazione i suoi due mondi personali, con le loro diverse lingue e culture. Il confronto è però anche tra passato e presente e tra due modi di raccontare la vita al cinema: finzione e documentario. Il duro lavoro dei minatori sul cantiere della galleria stradale che verrà aperta nel 1980 si alterna con le dure lotte dei loro predecessori che scavarono il tunnel ferroviario un secolo prima. E se, a differenza dei secondi, i primi non devono più affrontare le fucilate con le quali la polizia urana annegò uno sciopero nel sangue, ciò non significa che non si muoia più di silicosi, o di nostalgia per le mogli e i figli lasciati a casa. Ma Hermann va oltre le storie personali: ci fa riflettere sul modo di scrivere la Storia, demolendone - grazie alla lettura dei documenti - la versione ufficiale degli Alfred Escher e dei Louis Favre per dare voce a chi non ne ha mai avuta.