San Gallo
05.10.2018

40esimo evento estivo

Giornata splendida domenica 12 agosto scorso alla capanna "Vierhöfe" sul versante nord del colle Rorschacherberg con una vista panoramica impressionante sul lago di Costanza. Beni e Yvette, esperti conoscitori del lago, hanno avuto modo di raccontare peculiarità e particolari sulle correnti d'aria in superficie che appaiono come ampie macchie blu scuro in continuo spostamento oltre ad alcune interessanti informazioni sullo sport della vela e navigazione su uno dei laghi più belli e importanti economicamente della Svizzera orientale.

L'evento estivo della «Pro Ticino», un appuntamento molto atteso, ha interessato oltre una trentina di persone. Il presidente Franco Fontana, dopo aver salutato calorosamente i presenti e in modo particolare il presidente onorario Giacomo Pellandini (81) e il membro onorario del comitato centrale Luigi Dall'Acqua (79), si è rivolto ai colleghi e amici Gianni, Yvette, Peter e al generoso Beni ringraziandoli per la scelta del luogo, per la loro abilità organizzativa e soprattutto per la puntuale disponibilità. Ha pure sottolineato l'importanza dell'incontro che permette di rafforzare il senso di amicizia che unisce i partecipanti a trascorrere qualche ora in piacevole compagnia.

Incontro che quest'anno ha raggiunto la quarantesima edizione: un lungo periodo ricco di simpatici episodi trascorsi con gli inizianti degli'anni settanta, i tre compianti: Armando Molina, Marco Halter e Cesare Ferrari, un terzetto ben affiatato, generosamente disponibile per ogni genere di incontri. Indimenticabili le famose risottate alla «Sanktgaller Fescht» o durante le manifestazioni commemorative di quartiere. Soci, familiari, simpatizzanti e amici partecipano ancora oggi con interesse al tradizionale «estivo», iniziato con la classica camminata - pranzo al sacco - (pic-nic) ...perfezionato nellultimo decennio con le famose grigliate di costine - più carne che ossa! - grazie anche alla cortese disponibilità dellex professionista Pasquale Marinari (80) e alle brave e innovative socie che puntualmente offrono, non solo eccellenti varietà di insalate, ma anche un seducente buffet di torte. Il buon bicchiere di Ticino Merlot DOC, il famoso caffè di Balerna e la grappa nostrana non mancano mai.

Per mantenere questa tradizione che con passione e sacrifici è stata mantenuta fino ad oggi, ha evidenziato il presidente, è necessario proseguire con obiettivi pluriennali di qualità, ben chiari e innovativi, cercando di consolidare limmagine della nostra «Pro Ticino» ed il suo continuo sviluppo. Saremo proprio noi, ha concluso, con le nostre visioni e forti delle esperienze acquisite con quello dei nostri citati predecessori a preparare quanto occorre per permettere il festeggiamento degli anniversari futuri. Ci si è lasciati nel tardo pomeriggio, dopo una magnifica giornata di sole, conviviale e allegra, per far ritorno a domicilio con un pò di rimpianto nellabbandonare questo tranquillo angolo di bellezza naturale.

Franco Fontana, presidente