Ticino
26.02.2017

Militari ticinesi a St. Moritz

I Campionati mondiali di sci alpino si sono tenuti per la quinta volta a St. Moritz. 600 atleti di 76 nazioni si sono disputati 11 set di medaglie. Il DDPS ha appoggiato gli organizzatori e ha messo a disposizione la sua esperienza.

L’esercito ha dato prova di capacità operative eccezionali a più livelli. I militari hanno contribuito ai lavori di costruzione e di smantellamento delle infrastrutture, appoggiato l’esercizio quotidiano della manifestazione e provveduto al servizio sanitario. Oltre a fornire un impiego d’appoggio in ambito civile, la truppa ha potuto maturare esperienze pratiche, ad esempio con prestazioni del genio nella costruzione della tribuna, nell’allestimento della zona d’arrivo e nella posa di oltre 38 km di reti di protezione e circa 11 000 paletti. L’esercito ha inoltre gestito un posto sanitario e due ospedali da campo. Circa 400 persone hanno beneficiato sul posto delle cure mediche del personale sanitario dell’esercito e delle forze di soccorso civili.

Guarda il reportage della RSI: Angeli custodi delle piste