Corale di Basilea
Corale di Berna
Corale di Bienne e St. Imier
Corale di Cordoba, Argentina
Corale di Ginevra
Corale Eco del Ticino Neuchâtel
Corale di Losanna
Corale di Lucerna
Corale di San Gallo
Corale di Winterthur
Corale di Zurigo

16esimo Raduno cori Pro Ticino 2017 a Locarno

Leggete qui il saluto del rappresentante della CORSI (Società cooperativa per la Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana) Arch. Germano Mattei, membro del Consiglio regionale della CORSI e Gran Consigliere per il movimento di MontagnaViva.

Il comitato organizzativo composto da Giordano Elmer (presidente Comitato Centrale Pro Ticino) e Monica Reutlinger-Dürr (capo dicastero cori) è stato magistralmente sostenuto dal Comitato Centrale Pro Ticino e dal Comitato FTSC. L’ottima collaborazione ha fatto sì che la manifestazione ha riscontrato un notevole successo. I preparativi del raduno sono durati oltre due anni. Il comitato organizzativo ha voluto coinvolgere tutti i responsabili cori ascoltando le loro proposte che in gran parte sono state elaborate e realizzate. 

Come la tradizione vuole, il raduno ha lo scopo di trascorrere insieme due giornate in segno d’amicizia cantando i nostri canti senza rivalità alcuna, di rappresentare la nostra cultura ticinese e di passare insieme momenti di allegria ricordando le nostre radici. Il raduno ha anche lo scopo di poter ascoltare tutti i nostri canti e inaugurare al pubblico, per la prima volta, il canto imposto “Al Cantone Ticino” appositamente composto per quest’occasione da Matteo Magistrali. 

Con un sole che ha baciato Locarno, il sabato pomeriggio, nella sala teatro Kursaal ha avuto inizio il nostro raduno con i vari saluti: dapprima quello del presidente Centrale Giordano Elmer, poi quelli del presidente del Consiglio Comunale della città di Locarno, signor Piergiorgio Mellini di seguito quei del Consigliere di Stato signor Manuele Bertoli e per terminare i saluti della responsabile dicastero cori Monica Reutlinger-Dürr che ha poi passato la parola alla presentatrice Daria Basile (membro FTSC). Lei ha presentato magistralmente tutti i cori presenti che si sono esibiti con 2 canti del proprio repertorio e con un canto imposto davanti all’esperto Andrea Cupia (presidente commissione musicale FTSC). Nella sala, tutto il pubblico ha ascoltato con molta attenzione questi bei canti premiando i cori con un caloroso applauso.

A termine delle esibizioni dei singoli cori, i gentili rappresentanti della CORSI, Francesca Gemnetti e Germano Mattei ci hanno salutato con un interessante discorso e mostrandoci un breve filmato “I cori della Pro Ticino negli archivi RSI” delle nostre manifestazioni corali degli anni scorsi. Questo filmato, seppure di una durata di dieci minuti, ci ha portato nei tempi passati: momenti di profonde emozioni: quanti piacevoli ricordi d’allora.

Prima della conclusione della manifestazione c’è stato il concerto del Duo Verbanus, composto da Ilario Garbani (zampogna, flauto e fisarmonica) e da Carlo Bava (ciaramella, tamorra e piva) che, con la loro esibizione ci ha fatto sognare. Dopo l’aperitivo, il Coro Unito della pro Ticino, composto da tutti i coristi dei cori Pro Ticino, diretto da Roberto Vacca, direttore del coro di Basilea, si è esibito con 5 canti folcloristici ticinesi raccogliendo numerosi applausi del pubblico presente. Un grande grazie ai membri Comitato Centrale, a Chantal Elmer, a Manuela Flammer e al presidente FTSC Flaminio Matasci che hanno lavorato duramente tutto il giorno dietro le quinte per far sì che tutto il programma del pomeriggio sia passato senza problemi.

La festa è continuata in allegria al ristorante Al Parco di Muralto gustando un ricco buffet a 3 portate: antipasti di ogni genere, numerose qualità di carne alla griglia con tanto di contorni e un ricco buffet di dessert. Grazie a Giordano che ha trovato questo ottimo ristorante e per la scelta del menu. Dopo aver ben mangiato e prima di concludere la serata, i coristi si sono uniti cantando con tutto il cuore i nostri bei canti. 

Domenica, sempre col sole, che non solo ha baciato il Ticino, ma anche i nostri cuori, in Piazza Grande a Locarno i cori si sono esibiti sia con il coro Unito che singolarmente partecipando alla popolare trasmissione “Domenica sul filo” trasmessa in diretta alla RSI rete Uno. Tutti i cori hanno avuto la possibilità di passare in diretta sia con i loro canti sia con le interviste. Tra un coro e un altro coro, sono stati pure intervistati gli organizzatori del raduno. La trasmissione è stata condotta con tanta simpatia da Carla Norghauer coadiuvata dal tecnico Massimo Scampicchio che ringraziamo per averci dato la possibilità di farci conoscere in rete e via radio in tutta la Svizzera. Il raduno è terminato con due canti d’assieme diretta da Greta Lüdi-De Giorgi, direttrice del coro di Berna.

Per terminare, non mi resta che ringraziare di tutto cuore i membri Comitato Centrale Pro Ticino in particolare il presidente Giordano Elmer, il Comitato FTSC specialmente il loro presidente Flaminio Matasci, la presentatrice Daria Basile, l’esperto musicale Andrea Cupia, il compositore Matteo Magistrali, il Canton Ticino, la città di Locarno, la CORSI, la RSI rete Uno, tutti gli sponsor per il loro prezioso sostegno finanziario, i presidenti di tutti i cori Pro Ticino e naturalmente i numerosi coristi come pure tutti gli aiutanti che hanno contribuito in modo eccellente alla riuscita del nostro raduno. Grazie anche alla nostra cara Elena Wildi-Ballabio per le bellissime foto scattate durante questi due meravigliosi giorni.

Per il raduno ho fatto una ricerca sui nostri raduni scrivendo un libretto “Storia dei nostri raduni e storia della Federazione cori Pro Ticino”: gli interessati che desiderano averlo possono acquistarlo per 10 fr (porto compreso) contattando direttamente la sottoscritta mon.reutlinger(at)intergga.ch, o telefonando al numero 061 751 78 24.  

Monica Reutlinger-Dürr