Chi ci capisce è bravo!

Questo è  il titolo del nuovo  concorso promosso dal  Forum per l’Italiano in Svizzera   indirizzato alle cittadine e ai cittadini svizzeri o residenti in Svizzera  con lo scopo di rendere visibile e valorizzare la presenza dell’italiano nel contesto del plurilinguismo elvetico.

A partire da alcune  domande gli interessati  sono invitati a riflettere  sul ruolo e sul valore della lingua e della cultura italiana all’interno della Svizzera plurilingue.

Abiti in Svizzera? Ti è mai successo di parlare italiano e di non essere capito/a? Quando parli l’italiano?  Che ruolo pensi che abbia l’italiano all’interno della Confederazione elvetica? Quante lingue dovrebbero parlare le/gli svizzeri? Quale futuro si delinea per la lingua e la cultura italiane in una Svizzera costituita da lingue e culture diverse e, per estensione, dentro un’Europa in cerca di nuove forme di unità? ecc.

Il concorso è suddiviso in  tre categorie e il  tema può essere sviluppato  ricorrendo alla forma espressiva corrispondente alla  rispettiva categoria: disegno (bambini/e dai 6 ai 12 anni), narrazione o video (giovani dai 13 ai 19 anni), saggistica (a partire dai 20 anni).

PDF finalità   PDF regolamento

Gli interessati  sono invitati a far pervenire la loro opera entro il 15 giugno 2017  all’indirizzo seguente : Forum per l’italiano in Svizzera , c/o Cattedra Letteratura italiana – Prof. Dr. Crivelli, Romanisches Seminar der UZH ,Zürichbergstrasse 8 , 8032 Zurigo

Le vincitrici e i vincitori saranno  avvisate/i personalmente. La premiazione avrà luogo durante il mese di novembre 2017. Le opere premiate   saranno  pubblicate sul sito  del Forum.

Informazioni  dettagliate sul  bando  e sul  regolamento del concorso si trovano sul sito   www.forumperlitalianoinsvizzera.ch 

Si ringraziano gli enti qui menzionati per il sostegno assicurato a questa nuova iniziativa del Forum: Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport  TI; Dipartimento dell’educazione, cultura e protezione dell’ambiente GR; Agenzia turistica ticinese (Ticino Turismo) ; Cardada impianti turistici SA, Orselina ; Festival internazionale del Film di Locarno;  Istituto italiano di cultura (Zurigo) ; LidoLocarno – Centro balneare Regionale SA, Locarno; Percento culturale Migros Ticino ;Radiotelevisione svizzera di lingua italiana; Società editrice del Corriere del Ticino SA.